Motivi

D3A5F93C-ED31-4AC7-904B-9D0F69832E77Ed eccomi qua, alla fine l’ho fatto. Ho aperto un blog. In realtà, non so bene neanch’io perché. O forse lo so, sono una ragazza (dovrei dire donna?) che fatica ad esprimersi faccia a faccia, se c’è qualcosa che non va me lo tengo dentro, lascio sorvolare fino a che non arriva quella maledetta goccia che fa traboccare il vaso. Il problema è che quando quell’ultima goccia esce fuori dal vaso io esplodo. Non guardo in faccia a niente. Se esplodo, esplodo e basta! E allora ti sputo fuori anche quella frase ricevuta nel lontano 2002, credevi che me ne fossi dimenticata, vero? E invece no. Chiudo un occhio, ma l’altro resta aperto per tutti gli anni a venire. Aspetta solo quella dannata goccia. E fidatevi, quella prima o poi arriva sempre. Che sia minuscola, che sia quasi impercettibile… arriva. Sempre. 

Direi quindi che ho deciso di aprire un blog per questo: per sfogarmi. Potrebbe essere una sorta di cura a questo mio modo di rapportarmi alle cose, alle situazioni, alle persone.

Chissà, magari dopo 27 anni riuscirò a cambiare.

4 risposte a "Motivi"

  1. Aprire un blog è frugare dentro di sé e dare una forma(post e suoi conenuti) al caos (apparente) con cui ci confrontiamo ogni giorno. Ben fatto. Ti auguro un milione di altri post. Molto probabilmente sarai assai prolifica(stai attenta con la prole però … già ti vedo con una decina di pargoletti attorno e in braccio a te), insomma scriverai molto. Buona vita e buon impegno.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...